La città più dolce della Slovenia, nonché la più soleggiata nella regione della Gorenjska. 

L’abitato di Begunje è la culla della musica nazional popolare slovena e luogo di ispirazione di numerose canzoni di Slavko Avsenik.

Nella verde valle di Lipnica sorge l’antico centro di lavorazione del ferro, con il suo incredibile patrimonio culturale conservato.

Il pittoresco villaggio che sorge sotto l’altopiano Jelovica, caratterizzato anch’esso dall’attività di forgiatura del ferro, colpisce per i numerosi canali d’acqua e i piccoli ponti che gli sono valsi il nome di Piccola Venezia.

Case, ricche di affreschi, si stringono l’una all’altra sul pendio presso l’ex chiesa di pellegrinaggio di Marija Udarjena (Maria “colpita ”). 

All’arrivo a Mošnje, sarete accolti da un lato della strada da due centri di equitazione, e dall’altro dalla Villa Podvin, un ristorante lieto di soddisfare anche i palati più esigenti.

Case rurali ben conservate lungo la strada locale, sopra di esse la chiesa con muro di cinta di S. Giovanni Battista.

Il villaggio di Brezje è noto soprattutto per la Basilica di Maria Ausiliatrice, che richiama numerosi pellegrini dalla Slovenia e dall’estero. 

Un tempo era un piccolo villaggio della Gorenjska, oggi è diventata la capitale del paracadutismo e della fabbrica di cioccolato Gorenjka. 

 

 

Cookie per analisi
Sono utilizzati per registrare l'analisi di oscurità del sito Web e fornirci i dati per fornire un'esperienza utente migliore.
Cookie per social network
Cookie richiesti per i plug-in per la condivisione di contenuti da siti di social media.
Che cosa sono i cookie?
Visitando e utilizzando il sito, acconsenti all’utilizzo e alla registrazione dei cookie.OK Ulteriori informazioni sui cookie